M.A.T.T. – Museo Archeologico Territoriale di Terzigno

La Mostra Archeologica “Pompei oltre le mura – Le ville di Terzigno all’ombra del Vesuvio” allestita presso il MATT – Museo Archeologico Territoriale di Terzigno è aperta al pubblico con i seguenti orari:

Venerdì e Sabato dalle 16.30 alle 19.30 e la Domenica dalle 10 alle 13.

INGRESSO GRATUITO E CONTINGENTATO

in applicazione alla normativa per il contenimento del contagio da Covid-19. Obbligatorio l’uso della MASCHERINA, del DISTANZIAMENTO e del GREEN PASS.

Per ulteriori informazioni e/o prenotazione per visite di gruppi, istituzioni scolastiche, enti, associazioni, anche in orari extra di apertura, inviare una mail a: INFO@MUSEOMATT.IT

GOOGLE MAPS: Corso Luigi Einaudi, 80040 Terzigno (Na)

Disposizione prevista dal DPCM del 17.06.2021 e D.l. n.105 del 23.07.2021

Ingresso ai visitatori consentito solo se muniti di GREEN PASS

Verifica con il Personale la validità del Tuo GREEN PASS e la temperatura corporea. Sono esclusi da OBBLIGO del GREEN PASS i bambini di età inferiore ai 12 anni e i soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. Indossare la MASCHERINA e tenere la DISTANZA interpersonale. GRAZIE per la collaborazione!

Green Pass certificate verification Visitors are allowed only if in possession of the GREEN PASS certificate with temperature measurement. Check with the staff the validity of your GREEN PASS and temperature. Children under 12 years of age and people with proper medical certification are exempt from the GREEN PASS requirement. Wear a mask and keep the interpersonal distance. Thank you for your cooperation!

NEWS

Il Museo

IL MUSEO MATT – Museo Archeologico Territoriale di Terzigno – nasce dall’esigenza di riscoprire e mostrare agli abitanti di Terzigno e non solo, un pezzo del proprio passato.

La realizzazione di questa prima Mostra Archeologica dal titolo “Pompei oltre le mura – le ville romane di Terzigno all’ombra del Vesuvio” ha visto la partecipazione appassionata dell’Amministrazione comunale di Terzigno insieme al Parco Nazionale del Vesuvio che ha cofinanziato il progetto, della direzione del Parco Archeologico di Pompei e di tanti che per mesi hanno prestato contributi di idee e di lavoro.

Leggi di più

Menu